tutela della legalità e prevenzione della corruzione

ENAV ha un approccio di tolleranza zero contro qualsiasi condotta di tipo corruttivo e si impegna ad agire con professionalità, trasparenza e onestà in qualsiasi attività e relazione commerciale, ovunque nel mondo si trovi ad operare

Abbiamo impostato le nostre attività secondo il Committee of Sponsoring Organizations (CoSO Framework), un modello di Risk Management previsto dalle Linee di Indirizzo del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi, in linea con quanto raccomandato dal Codice di Corporate Governance del Comitato Corporate Governance di Borsa Italiana. Il sistema di gestione per il contrasto alla corruzione è composto da un articolato corpus normativo composto da regole, procedure, policy, disposizioni organizzative, deleghe, Codice Etico e Modello di Organizzazione Gestione e Controllo di cui al D.Lgs. 231/2001 e si adegua ai più elevati standard internazionali di riferimento.

Per avere una piena consapevolezza delle nostre regole, le nostre persone usufruiscono di sessioni formative sulle tematiche anticorruzione, sui reati presupposto del D.Lgs. 231/01 applicabili e sul whistleblowing. Con particolare riferimento al canale whistleblowing, è ad oggi operante un sistema informatico per la segnalazione degli illeciti, che garantisce la riservatezza del segnalante e la possibilità di effettuare segnalazioni anonime.

 

Dal 2018 il Consiglio di Amministrazione di ENAV S.p.A. ha approvato il “Codice di comportamento per il contrasto alla corruzione” (“Codice Anticorruzione”) la cui attuazione è obbligatoria per tutte le Società del Gruppo.

 

Dal 2021 siamo associati a Trasparency International, la più grande organizzazione a livello mondiale focalizzata sulla prevenzione e il contrasto della corruzione.

 

Per approfondimenti sulle attività relative a legalità e prevenzione della corruzione, visita la sezione Governance.

mobile image