A+ A-

Enav sperimenta la torre di controllo remota

A Milano Malpensa il primo trial al mondo sulla gestione in remoto di un aeroporto ad alta densità di traffico

Immagine
Milano Malpensa, 11 novembre 2016 – Presso una delle sale operative della torre di Milano Malpensa si è tenuta una dimostrazione di RACOON (Remote Airport Concept Of OperatioN), un progetto che rientra nell’ambito di SESAR (Cielo unico europeo) ed è coordinato da Enav. 
 
Si tratta del primo trial al mondo sulla gestione in remoto di un aeroporto ad alta densità di traffico.
 
Nelle fasi sperimentali, infatti, dalla torre di Malpensa sono state gestiti oltre 100 movimenti tra decolli e atterraggi su Linate con alte performance operative ed elevati livelli di safety.  Ciò è stato possibile grazie all’integrazione tra il sistema video e i dati radar e la remotizzazione di tutti gli apparati presenti sulla torre di controllo di Linate.
 
A Malpensa, attraverso RACOON, Enav ha dimostrato la possibilità concreta di gestire il traffico aereo di un aeroporto da remoto con benefici in termini di prestazioni e di sicurezza creando un sistema di “backup” per le torri di controllo.